Il tuo carrello della spesa

 Ordinato nei giorni lavorativi prima delle 16:00, consegnato domani

 Spedizione gratuita a partire da € 100, -

Lavaggio della muta: come fare? Leggi il nostro piano passo dopo passo!

Il lavaggio della muta fa parte del processo di manutenzione e importante per la longevità. Una muta può essere abbastanza costosa in una sola volta, quindi ovviamente si vuole mantenerla correttamente per godersela il più a lungo possibile. La manutenzione è essenziale per una muta.

Una parte importante del processo di manutenzione è il lavare la muta. Ma come farlo e cosa bisogna fare per prevenire i danni? Vorremmo dirvi di più su questa pagina e darvi anche qualche consiglio.

lavaggio della muta

Perché devo lavare la mia muta?

Lavare una muta è importante per assicurarsi di poterla godere a lungo. Con il tempo una muta può iniziare a puzzare perché l'acqua in cui si nuota, si fa surf o si fa surf può non essere sempre pulita come dovrebbe. Quindi si vuole evitare che i cattivi odori persistano nella tuta.

Lavare la tua muta da bagno gioverà anche alla vita della tua muta. Sarebbe un peccato se dovessi sostituire la tua muta dopo solo un anno. Quindi prendete sul serio la manutenzione e fatela regolarmente, compreso il lavaggio.

Quando si dovrebbe lavare una muta?

Ovviamente un momento importante per lavare la muta è dopo averla usata. Questo evita che i cattivi odori si attacchino alla tuta. La prossima volta che indosserete una muta, avrete una muta pulita e fresca in cui vi sentirete a vostro agio.

Un altro momento importante per lavare la muta è prima di riporla. Non appena la muta viene riposta nell'armadio, per esempio durante l'inverno, è una buona idea lavarla accuratamente ancora una volta. In questo modo si ha la certezza di poter indossare la muta dopo l'inverno senza dover lavare via tutti i cattivi odori.

Come si lava una muta?

Si può andare avanti diversi modi di lavare una muta. L'unica questione è quale strada è possibile per voi e cosa pensate sia più facile. Comunque lavi la tua muta, prendi l'abitudine di farlo sempre dopo l'uso. In questo modo si evitano i cattivi odori e si fa in modo che la muta d'acqua duri più a lungo. Ci sono un certo numero di cose da tenere a mente per prevenire i danni.

Nota: non mettere mai una muta in lavatrice perché non è fatta per questo scopo. Il neoprene e le cuciture incollate non possono sopportare le temperature calde di una lavatrice, quindi la possibilità di danni è abbastanza grande.

Nella doccia

Lavare una muta sotto la doccia è facile e veloce, senza alcun problema. Toglietevi la muta, piegatela a rovescio e portatela sotto la doccia. È anche possibile mantenere la muta, per esempio in inverno.

Tuttavia, tenete presente che non portare troppa sabbia con te. Dopo tutto, i tubi di casa nostra non sono fatti per trasportare grandi quantità di sabbia, ma un po' non può far male. Se necessario, usare prima una spazzola morbida per rimuovere la maggior parte della sabbia.

Un'altra cosa da prendere in considerazione quando si lava la muta sotto la doccia è la temperatura. Il neoprene e le cuciture incollate non sono fatti per le alte temperature. Quindi non fare la doccia a temperature superiori a 30°C per evitare danni. Lo fai comunque? Se lo fai, la qualità delle cuciture può deteriorarsi e il neoprene può diventare più rigido.

In un lavandino o in una vasca da bagno

Anche lavare una muta in una bacinella o in una vasca da bagno è abbastanza semplice. Metti la tua muta al rovescio in una bacinella o vasca da bagno e riempila di acqua fredda/calda. Lasciare la muta in ammollo fino a che tutti i resti d'acqua siano stati rimossi.

Se necessario, potete usare shampoo speciale per mute per rimuovere gli odori sgradevoli. In questo modo si può essere sicuri di ottenere una muta pulita e fresca dopo il lavaggio. Solo non usare mai acqua calda perché questo non gioverà alle cuciture e al neoprene.

Con un tubo da giardino

Quello che la maggior parte delle persone sceglie di fare: lavare una muta con un tubo da giardino. Questo è uno dei modi più convenienti per lavare la tua muta. Appendi la tua muta su un tubo o una gruccia e innaffia finché tutta l'acqua non è uscita dalla muta.

La muta può anche essere messa in una vasca d'acqua, dopo di che si può usare il tubo da giardino per pulire la muta. Fallo sempre con acqua fredda/calda per preservare la vita della tua muta.

Usare lo shampoo per la muta

Lavare la muta con lo shampoo ogni tanto è sicuramente raccomandato. Non dovete farlo ogni volta che usate la muta, solo una volta ogni tanto. Una volta che hai usato la tua muta un certo numero di volte, potrebbe puzzare di acqua.

  • In questo caso è saggio fare un buon shampoo alla muta ogni tanto. Si prega di notare che avrete bisogno di uno shampoo speciale che è progettato per la pulizia del neoprene.

Riempire un secchio o un contenitore con acqua e aggiungere lo shampoo. Gira la tua muta al rovescio e lasciala in ammollo nell'acqua per 7-10 minuti. Dopo aver inzuppato la tuta, tiratela fuori e giratela di nuovo dalla parte giusta. In seguito, basta sciacquare tutti i residui di shampoo dalla muta e la vostra muta avrà di nuovo un profumo fresco e fruttato.

Asciugatura della muta

Ora dovresti essere in grado di lavare la tua muta, ma come la asciughi? Per utilizzare al meglio la tua muta è essenziale che ti prepari bene per questa fase del processo. Per esempio, assicurati di avere una gruccia speciale per far asciugare la muta. Una normale gruccia allungherà il neoprene sulle spalle perché la muta è ancora bagnata e pesante.

Appendi la tua muta al rovescio sull'appendino da muta. È importante che prima si lasci asciugare bene l'interno. Poi girate di nuovo il lato destro e lasciate asciugare anche questo. È bene sapere che non bisogna mai far asciugare una muta al sole, perché questo fa sì che il neoprene invecchi e perda la sua qualità. Quindi lasciate sempre la vostra muta ad asciugare all'ombra o in un capanno.

In inverno non si può asciugare una muta all'esterno o in un capannone perché il ghiaccio che si accumula può causare lo strappo della muta. È quindi più saggio asciugare la muta in bagno come si farebbe all'esterno o nel capannone.

Conservare la muta dopo il lavaggio

Ora che è diventato più chiaro come funziona il lavaggio di una muta, è anche bene sapere come si può conservare al meglio. Conservare la muta in modo ordinato e sicuro è essenziale per la sua durata e può prevenire danni.

Per esempio, mettete la muta in un posto dove la temperatura varia molto durante il giorno e la notte? Il neoprene ne soffrirà. Invece è saggio riporre la muta in un luogo dove la temperatura è costante e una quantità ragionevole di aria può arrivare ad essa.

Acquista una muta da Watersports4fun

Stai ancora cercando una muta adatta alle tue avventure in acqua? Allora assicurati di controllare il nostro webshop. Offriamo una vasta gamma di mute diverse e di diverse marche. Si può scegliere tra diversi modelli, dimensioni, spessori e colori. 

Vuoi saperne di più su una specifica muta o hai bisogno di un consiglio personale? Allora mettiti in contatto con il nostro servizio clienti. Saremo lieti di aiutarvi a trovare una muta adatta che potrete godervi per anni. Puoi raggiungerci via email, telefono o chat dal vivo.

waterports4fun.com

N. de Louw

Grazie per aver letto questo articolo, spero di aver risposto a tutte le vostre domande e di non aver dimenticato nulla. Avete ancora domande? O mi sono perso qualcosa? Non esitate a contattare il servizio clienti. Siamo felici di aiutarvi nel vostro cammino!

Ti potrebbe interessare anche

Tabella dei contenuti

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spedizione gratuita

Su tutti gli ordini superiori a €100

Non sei sicuro?

30 giorni, garanzia di rimborso

Servizio clienti di qualità

Ci sono domande? Il nostro team è pronto

100% Paga sicura

PayPal / iDeal / MasterCard / Visa

La valutazione di www.watersports4fun.com a Webshop Keurmerk Recensioni dei clienti è 9.6/10 basato su 37 recensioni.
it_IT